Il Moscato di Scanzo regala nuove Wine Emotion

Il Moscato di Scanzo regala nuove Wine Emotion

E’ stato presentata lo scorso venerdì 12 novembre alla stampa, presso la sede del Consorzio di Tutela del Moscato di Scanzo (vino passito che come redazione abbiamo scoperto durante i mesi di lockdown e che seguiamo ormai da vicino, credendo nelle potenzialità dei piccoli produttori, dei piccoli Consorzi e dei prodotti di eccellenza ancora poco conosciuti) il nuovo Dispenser di vino al bicchiere acquistato al fine di promuovere questo passito da Moscato a bacca rossa unico al mondo.

Da vitigno autoctono, aromatico, e che vanta una storia documentata a partire dalla metà del ‘300, il Moscato di Scanzo è noto ai sommelier e ai professionisti del settore, ma spesso solo per averne letto sui libri.

Dare la possibilità a chi passa dalla sede del Consorzio, che si trova nel centro storico di Scanzorosciate, di degustare un bicchiere di Moscato di Scanzo dei diversi produttori che lo costituiscono è sicuramente il primo piccolo grande passo per diffonderne la conoscenza.

Durante i giorni e gli orari di apertura della sede (www.consorziomoscatodiscanzo.it), infatti, gli ospiti potranno assaggiare al bicchiere i Moscati di due produttori (a rotazione tra i consorziati), con accompagnamento dolce o salato, a 5€ al bicchiere. Per i più appassionati potrà essere l’occasione per tornare più volte e assaggiarli tutti; per gli ospiti occasionali sarà comunque un modo per degustare prima dell’eventuale acquisto. La sede del Consorzio infatti funziona anche come “punto vendita” dei Moscato di Scanzo e dei vini dei produttori associati.

Mia è stata scoperta dal Consorzio durante l’edizione 2020 della Milano Wine Week, ed è sembrata subito un’ottima soluzione per la conservazione delle bottiglie, una volta aperte, nelle condizioni ottimali. La versione acquistata dal Consorzio è quella domestica, che consente la conservazione di due bottiglie per volta. L’ideale per la promozione e la diffusione della cultura di questo vino unico e raro, di cui molti hanno sentito parlare ma che pochi hanno avuto il privilegio di assaporare.

Primo banco di prova per la nuova dotazione del Consorzio saranno i weekend di novembre e dicembre, con l’iniziativa Degustando con il produttore (un produttore presente con i suoi prodotti ℅ la sede e una cantina aperta tutti i sabati), e i mercatini di Natale di Scanzorosciate che si terranno nelle seguenti date: 28 novembre, 5 dicembre, 8 dicembre, 12 dicembre.

Queste le occasioni per gli appassionati di chicche enologiche per approcciarsi a questo rosso nettare divino.

Wineemotion Mia è un distributore per vino al bicchiere con refrigeratore. Conserva il vino riempiendo la bottiglia di gas argon alimentare. Utilizza un rubinetto speciale che versa una quantità precisa di vino mantenendo l’ossigeno lontano dal vino ed ha al suo interno un frigorifero silenzioso che lo rende ideale per l’uso domestico. E’ di facile utilizzo e permette di impostare la temperatura di conservazione e la quantità che deve essere erogata.

A Cura della  Redazione

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.